Comunicare bene: come imparare?

CONDIVIDI L'ARTICOLO: se lo reputi interessante, potrebbe essere utile anche a qualcun altro!

Tempo di lettura: 2 min.

Si sente parlare sempre più spesso di comunicazione efficace.

E’ ovunque: nelle relazioni familiari, sociali, professionali, nella nostra vita di tutti i giorni.

Ma di che si tratta?

Che cos’è la comunicazione efficace? Come funziona?

La comunicazione è un fenomeno complesso e ricco di significati e sfumature.

Possiamo dire che la comunicazione è la vita stessa. Senza di essa non vivremmo. La comunicazione efficace, in questa luce, diventa l’arte del buon vivere!

Scopriamone insieme alcuni aspetti importanti.

Definiamo la comunicazione efficace

I criteri per valutare una comunicazione come buona, sono diversi.

Partendo dagli aspetti più semplici, possiamo parlare di comunicazione efficace quando un parlante riesce a suscitare in un ricevente la comprensione di un messaggio nel modo più conforme possibile alle proprie intenzioni enunciative, ossia a ricevere un feedback che dice “ho capito ciò che vuoi dire!”.

Questo a prescindere dalle valutazioni di merito, ossia dal giudizio e dalla condivisione o meno che il ricevente esprimerà rispetto al messaggio (ad es. “sono/non sono d’accordo”).

Dunque, “comunicazione efficace” è innanzitutto capacità di esprimere nella forma più chiara e comprensibile, il proprio pensiero e la propria visione. Per far questo è importante disporre delle parole più adatte per farci comprendere dal ricevente, e quindi dovremo sceglierle e combinarle in una frase compiuta e al contempo facile da capire.

Comunicazione efficace: come farsi capire

L’importanza di farsi capire

Attraverso le parole prescelte e la forma dell’espressione, potremo trasmettere concetti, idee e convinzioni, ossia il contenuto del messaggio, che veicola anche le intenzioni del parlante.

Naturalmente, se la forma è semplice e depurata da vuoti, ridondanze ed espressioni sconosciute, sarà più semplice per il ricevente avvalersi dei contenuti proposti, senza rischiare di incorrere in fraintendimenti ed incomprensioni.

Le principali competenze nella comunicazione efficace

Quindi, nella Comunicazione Efficace, le competenze enunciative sono due:

  1. la capacità di organizzare il pensiero;
  2. la capacità di esprimerlo nel modo migliore e chiaro per il ricevente.

Per pensare bene, dobbiamo disporre delle parole adeguate a declinare le sfumature concettuali in modo preciso. La buona capacità analitica, discriminativa e valutativa sospinge la crescita lessicale del vocabolario personale.

Quindi più parliamo usando un linguaggio ricco sviluppiamo la nostra capacità di discriminare; e al contempo, questa capacità discriminativa ci porterà a sviluppare un vocabolario sempre più compiuto e adeguato!

Tre consigli per migliorare la tua comunicazione

Dunque, cosa fare?

  • Rifletti, crea una tua opinione e scrivila.
  • Allenati a trovare le parole adeguate affinché possa essere compresa e considerata.
  • Leggi, ascolta i giudizi degli altri, impara le parole degli altri, quelle alle quali non sei abituato. Ovvero: pensa con la tua testa e allenati a produrre le tue parole, mentre al contempo ascolti e impari le parole altrui e scopri i loro pensieri.

A questo punto risulta chiaro perché “comunicazione efficace” è soprattutto ascolto!

Dunque aggiungiamo alle competenze enunciative anche l’intelligenza percettiva e valutativa:

  1. la capacità di ascoltare, osservare, comparare, valutare.

Non ascoltare vuol dire non scoprire le parole, non comprendere i significati, le implicazioni, le connotazioni che queste possono avere, e di conseguenza non comprendere i pensieri diversi dai nostri, senza i quali non possiamo ampliare il nostro orizzonte di vita oltre ciò che abbiamo già scoperto.

Comunicazione efficace e ascolto attivo

Ti interessa l’argomento? Continua la lettura sui nostri blog! 📚

👉 Mente e Linguaggio: come diamo forma alla Realtà

👉 Le Parole Giuste: riflessioni sulla Comunicazione

👉 La Comunicazione Costruttiva: perché comunicare significa “mettere in comune”

Vuoi iniziare il tuo percorso di miglioramento personale? 🚀

Se vuoi approfondire, imparare come ascoltare, elaborare ed esprimere correttamente il proprio pensiero e approfondire la scienza della comunicazione, dai un’occhiata ai nostri corsi di:

Vuoi migliorare le tue competenze professionali? Scopri i nostri corsi Business:

  • Public Speaking, gestione emotiva e tecniche di auto-programmazione psicologica per la strutturazione di un eloquio efficace!
  • Comunicazione Interculturale, per acquisire le conoscenze e le capacità relazionali necessarie per stabilire rapporti positivi con le persone appartenenti a culture diverse.

Per scoprire tutti gli altri corsi, clicca qui.

Picture of Claudio Venuto

Claudio Venuto

Esperto di comunicazione, intelligenza motiva, automotivazione e miglioramento personale. Fondatore del progetto Realize Yourself®.

Formatore, Personal Coach, Trainer psicologico e Consulente filosofico. Autore, ricercatore.

Cerca

Seguici su Facebook!

Realize Yourself nasce da un sogno: il desiderio di capire quali conoscenze e capacità sono importanti per sentirsi realizzati.

Tutto è iniziato con l’amore per la filosofia, orientale ed occidentale, per la scienza, per quegli uomini che nella storia dell’umanità hanno sentito il desiderio di impegnarsi per capire il senso delle cose.  La psicologia, la linguistica, l’intelligenza emotiva.

Questo, oggi, dopo tanti anni di esperienza, è il percorso formativo Realize Yourself: il primo Master integrato e completo per la Crescita e la Realizzazione Personale.

Ti auguro di trovare, lungo il cammino, ciò di cui hai bisogno per essere felice!

leggi gli Ultimi Post:

Weekly Tutorial