L’automotivazione ai tempi del Covid-19

CONDIVIDI L'ARTICOLO: se lo reputi interessante, potrebbe essere utile anche a qualcun altro!

Tempo di lettura: 2 min.

Stiamo vivendo momenti difficili, critici, impegnativi, che impongono cambiamenti di abitudini, che ci tirano fuori dalla sicurezza della consuetudine e ci catapultano in una nuova dimensione. Non è facile sentirci a nostro agio in questa nuova realtà che comporta rinunce, privazioni, sofferenze e paure di ogni genere, con conseguente senso di insicurezza e talvolta di impotenza …

In queste circostanze ci accorgiamo che la vita non è sempre sotto il nostro totale controllo, e che possono manifestarsi eventi che ci trovano impreparati ad affrontarli; eventi che richiedono una capacità di adattamento e di problem solving che in condizioni ordinarie non abbiamo bisogno di attivare.

In queste circostanze, non abituati alle emergenze, alle quali peraltro non è possibile abituarsi proprio in quanto tali, reagiamo in modo automatico. La mente produce immagini e scenari di pericolo, spesso ripresi da eventi reali e comprovati, generando stati emotivi di allarme, forte demotivazione, stress e percezione di minacce incombenti.

Cosa fare, dunque? Come comportarsi per affrontare al meglio questa situazione?

In questi momenti abbiamo bisogno di attivare le nostre migliori risposte comportamentali. Quei modi di fare che ci consentono di affrontare le difficoltà e ciò che è sconosciuto come se invece fosse noto e già sperimentato, con risposte collaudate e rassicuranti; anche se nell’animo si muovono le paure, le insicurezze e i dubbi.

Gli esperti ci insegnano che le emozioni negative hanno una funzione fondamentale nella ricerca delle risposte di adattamento, sono in effetti proprio loro che ci forniscono quell’adrenalina necessaria a alzare i livelli di performance.

Seguendo i loro suggerimenti possiamo imparare ad avvalerci di quella energia psicofisica aggiuntiva, traducendola in risorsa e canalizzandola verso l’azione più funzionale ad affrontare la situazione sperimentata. Aumentare l’attenzione, immaginare soluzioni, cercare strategie di difesa e/o di attacco, sviluppare le conoscenze o rafforzare le capacità…

Soprattutto, possiamo divenire consapevoli che in circostanze complesse, anche se non possiamo cambiare gli eventi, possiamo migliorare il nostro modo di interpretarli e così creare le condizioni migliori per affrontarli.

Ed è, a tutti gli effetti, esattamente ciò di cui abbiamo bisogno!

Picture of Claudio Venuto

Claudio Venuto

Esperto di comunicazione, intelligenza motiva, automotivazione e miglioramento personale. Fondatore del progetto Realize Yourself®.

Formatore, Personal Coach, Trainer psicologico e Consulente filosofico. Autore, ricercatore.

Cerca

Seguici su Facebook!

Realize Yourself nasce da un sogno: il desiderio di capire quali conoscenze e capacità sono importanti per sentirsi realizzati.

Tutto è iniziato con l’amore per la filosofia, orientale ed occidentale, per la scienza, per quegli uomini che nella storia dell’umanità hanno sentito il desiderio di impegnarsi per capire il senso delle cose.  La psicologia, la linguistica, l’intelligenza emotiva.

Questo, oggi, dopo tanti anni di esperienza, è il percorso formativo Realize Yourself: il primo Master integrato e completo per la Crescita e la Realizzazione Personale.

Ti auguro di trovare, lungo il cammino, ciò di cui hai bisogno per essere felice!

leggi gli Ultimi Post:

Weekly Tutorial