La Rete della Vita: perché l’Altruismo è alla Base dell’Evoluzione

CONDIVIDI L'ARTICOLO: se lo reputi interessante, potrebbe essere utile anche a qualcun altro!

Tempo di lettura: 2 min.

Le scienze della vita ̶ sintesi della nuova fisica, della meccanica quantistica, della biologia, dell’ecologia e delle neuroscienze ̶ hanno concordemente riconosciuto la natura reticolare di tutti i sistemi viventi.⁠

Organismi e comunità di organismi sono organizzati in sistemi, sottosistemi e insiemi interrelati in costante dialogo tra loro.⁠

La vita è come una grande rete di nodi non gerarchici, non lineari, assolutamente interdipendenti ed estesi in tutte le direzioni.⁠


E un organismo umano è esattamente un insieme di sottoinsiemi, di apparati e sistemi interconnessi!

Insiemi composti a loro volta di organi, abitati da microorganismi, a loro volta composti di tessuti e costituiti di insiemi di cellule: che poi sono insiemi di zuccheri, proteine e grassi: che sono insiemi di molecole, insiemi di atomi, insiemi di particelle subatomiche… e così via, all’infinito.

Sistemi dove ciascuno abita in qualcun altro ed è a sua volta abitato, in una interdipendenza straordinaria!


In questa ottica, Fritjof Capra nel suo libro “La Rete della Vita” approfondisce il pensiero sistemico e la teoria generale dei sistemi viventi, e ci spiega che:⁠

☝️ Se creiamo dolore dentro di noi, abbiamo solo dolore da offrire agli altri; essi si allontaneranno spontaneamente da noi.⁠

✌️ Se creiamo piacere in noi, ma dolore fuori di noi, dividendo e allontanando le persone da noi e tra di loro per affermarci “contro, a discapito“, siamo ancora generatori di divisione e dolore per gli altri e conseguentemente di rifiuto: immetteremo rifiuto e dolore nella rete relazionale, vivremo separati, immersi nel rifiuto, nella disapprovazione e nell’isolamento relazionale;⁠

Se creando piacere in noi, creiamo piacere fuori di noi, avvicinando le persone a noi e tra di loro, immetteremo accoglienza e valore nella rete universale, e vivremo immersi in un piacere amplificato e circolare.⁠

⁠Ogni individuo può generare piacere o dolore: aggregazione, integrazione e accordo, oppure divisione, contrasto e disaccordo.⁠

Il benessere universale è dipendente dallo sviluppo di questa consapevolezza in ciascun essere umano e dall’agire conseguente!

Ti interessa l’argomento? Continua la lettura!

Vuoi iniziare il tuo percorso di miglioramento personale?

Dai un’occhiata ai nostri corsi sull’argomento:

Altri corsi che potrebbero interessarti:

  • Public Speaking, gestione emotiva e tecniche di auto-programmazione psicologica per la strutturazione di un eloquio efficace!
  • Body Language e Comunicazione Non Verbale, per imparare a riconoscere e decodificare il codice più autentico proveniente dalle profonde intenzioni del parlante;
  • Comunicazione Interculturale, per acquisire le conoscenze e le capacità relazionali necessarie per stabilire rapporti positivi con le persone appartenenti a culture diverse.

Per scoprire tutti i nostri percorsi formativi, clicca qui.

Claudio Venuto

Claudio Venuto

Esperto di comunicazione, intelligenza motiva, automotivazione e miglioramento personale. Fondatore del progetto Realize Yourself®.

Formatore, Personal Coach, Trainer psicologico e Consulente filosofico. Autore, ricercatore.

Cerca

Seguici su Facebook!

Realize Yourself nasce da un sogno: il desiderio di capire quali conoscenze e capacità sono importanti per sentirsi realizzati.

Tutto è iniziato con l’amore per la filosofia, orientale ed occidentale, per la scienza, per quegli uomini che nella storia dell’umanità hanno sentito il desiderio di impegnarsi per capire il senso delle cose.  La psicologia, la linguistica, l’intelligenza emotiva.

Questo, oggi, dopo tanti anni di esperienza, è il percorso formativo Realize Yourself: il primo Master integrato e completo per la Crescita e la Realizzazione Personale.

Ti auguro di trovare, lungo il cammino, ciò di cui hai bisogno per essere felice!

leggi gli Ultimi Post:

Weekly Tutorial